ATTIVITÀ

YEP! - L'incontro con l'Altro

La documentazione del progetto YEP! continua attraverso le parole di Sara, che ha prestato servizio presso la cooperativa sociale I Piosi di Sommacampagna.
Due volte la settimana si reca alla Comunità alloggio della cooperativa che da quasi trent’anni è impegnata nel sostegno e nell’integrazione di persone con disabilità e nell’aiuto alle loro famiglie. “Ci è voluto un po’ di tempo per abituarmi a questo nuovo ambiente, ma non è stato difficile. Tutti qui sono gentilissimi, le operatrici disponibili e i ragazzi si sono affezionati a me già dopo la prima volta che li ho incontrati.”

La quotidianità condivisa è una forma di arricchimento reciproco a volte difficile ma inestimabile.

Carnet de Voyage - Vol.12

Federica Cordioli Quattrocchi“Ho conosciuto il progetto YEP per caso e ho deciso di partecipare innanzitutto per mettere alla prova me stessa.” Federica Cordioli, 24 anni, di Sommacampagna, si è iscritta al corso di laurea in Scienze internazionali e diplomatiche presso l’Università di Trieste con l’intenzione di cercare lavoro in ambito sociale e attualmente collabora con il doposcuola ‘Quattrocchi’ organizzato dal CESTIM di Verona.

Leggi tutto: Carnet de Voyage - Vol.12

Carnet de Voyage - Vol.11

Valentina SimoneCi possono essere tante motivazioni che hanno spinto e tutt’ora spingono i giovani a prendere parte a questo tipo di progetti (Garibaldi-YEP); c’è chi lo fa per fare esperienza, chi per conoscere nuove persone, chi per dare sfogo alla propria creatività e alle proprie attitudini, per conoscere nuove realtà e i servizi del territorio o anche semplicemente tutte le ragioni sopracitate senza esclusioni.
In questo caso parliamo di Valentina, volontaria ventottenne di Custoza,

Leggi tutto: Carnet de Voyage - Vol.11

Comune di Sommacampagna

galleria destra

Video da youtube

per gli altri video del clicca qui

Per garantirti la migliore navigazione possibile questo sito usa cookies.