Per garantirti la migliore navigazione possibile questo sito usa cookies.

vajont04-1

Crèa presenta Vajont

La sera del 9 ottobre 1963, alle ore 21.41, una frana di 250 milioni di metri cubi di materiale precipita all'interno del lago artificiale del Vajont. 
L'onda sollevata nell'impatto, alta circa 250m distrugge i due paesi di Erto e Casso e precipita poi su Logarone, situata di a fondo valle di fronte alla diga, provocando in pochi istanti la morte di oltre 1900 persone.

Le Associazioni Créa e NOI Custoza, con la collaborazione del Liceo Medi e con il patrocinio del Comune di Villafranca di Verona vogliono ricordare questa immane tragedia organizzando:

domenica 13 ottobre 2013 un viaggio nei luoghi che ne fecero da teatro. 
Le iscrizioni, con precedenza ai soci Crèa e NOI Custoza, sono aperte presso la Tabaccheria Fasoli di Custoza.

Il 20 e 27 settembre rispettivamente presso la biblioteca M. Franzosi a Villafranca e presso la palestra del Centro Sociale di Custoza, saranno inoltre organizzate due serate per approfondire questo evento della recente storia italiana. 

scarica il volantino delle iniziative

scarica il programma del viaggio