Per garantirti la migliore navigazione possibile questo sito usa cookies.

Simbolo Logotipo Payoff Progetto YepÈ possibile per i giovani impegnarsi concretamente sul territorio conciliando studio e lavoro con il servizio sociale? Conoscere le realtà presenti attorno a loro collaborando attivamente con esse?


La risposta è sì, e per dimostrarlo ha preso il via lo scorso ottobre il progetto “YEP! Youth Empowerment Project”, che vede diciotto giovani tra i 18 e i 30, residenti nel Comune di Sommacampagna, impegnati in associazioni ed enti del territorio. Scopo principale dell’iniziativa, la quale si pone come proseguimento del progetto “Volontariato, Giovani e Passione”, é di creare una rete reale e funzionante tra gli attori della vita sociale locale, favorendo la conoscenza di essi e tra essi.


Assumono perciò grandissima importanza gli incontri di confronto tra i volontari, durante i quali, ascoltando le esperienze altrui e raccontando le proprie, i giovani ricevono una testimonianza diretta di cosa significhi lavorare in un certo ambiente, ne capiscono le problematiche, le attenzioni da avere, le soddisfazioni e le competenze concrete ricavabili dai diversi servizi e ricevono a loro volta consigli e indicazioni da chi ha già svolto un’attività simile.


Altrettanto importante è il tentativo di YEP di diffondere le buone prassi. Attraverso la documentazione in itinere e la realizzazione di una restituzione finale alla cittadinanza infatti, i volontari si fanno rappresentanti di un progetto e di realtà già esistenti e funzionanti, come esempio positivo replicabile altrove per andare incontro alle necessità che possono sorgere sul territorio.


Il vantaggio derivante dall’iniziativa non si esaurisce a favore dei volontari che, oltre ad un’offerta economica per il loro lavoro, acquisiscono strumenti utili a livello personale e potenzialmente spendibili in ambito professionale, ma si estende anche alle associazioni, le quali ricevono un aiuto immediato e vedono possibilità di un ricambio generazionale, e al Comune tutto, le cui risorse già presenti sul territorio possono essere meglio indirizzate.

 

Pietro Merzi