Per garantirti la migliore navigazione possibile questo sito usa cookies.

Valentina SimoneCi possono essere tante motivazioni che hanno spinto e tutt’ora spingono i giovani a prendere parte a questo tipo di progetti (Garibaldi-YEP); c’è chi lo fa per fare esperienza, chi per conoscere nuove persone, chi per dare sfogo alla propria creatività e alle proprie attitudini, per conoscere nuove realtà e i servizi del territorio o anche semplicemente tutte le ragioni sopracitate senza esclusioni.
In questo caso parliamo di Valentina, volontaria ventottenne di Custoza,

che ha colto quest’opportunità offerta dal comune per dare continuità al suo crescente profilo professionale di insegnante. Valentina non si è dedicata all’insegnamento solo dal punto di vista professionale, anche il suo percorso di studi è improntato sull’ambito sociale e della pedagogia, avendo frequentato il liceo socio-psicopedagogico ed essendosi laureata successivamente in sociologia. Attualmente Valentina lavora come supplente presso la scuola elementare di Cavalcaselle da ormai 3 anni, avendo però delle ore libere durante la settimana, ha deciso di dedicarsi a YEP. Dopo essersi iscritta al bando, si è presentata al colloquio con gli educatori responsabili del progetto, facendo notare la sua vocazione all’insegnamento e il suo desiderio di poter lavorare a stretto contatto coi bambini. Così le è stato assegnato il ruolo di assistente per il dopo-scuola alle elementari di Caselle. La giovane volontaria è tutt’ora molto soddisfatta del servizio che svolge, perché pur trattandosi solamente di 4 ore alla settimana, è riuscita comunque a stringere un forte legame d’affetto coi bambini del dopo-scuola, i quali sono reciprocamente felici di averla come insegnante. Pur essendosi trovata in un ambiente ottimale e stimolante, Valentina riferisce che dall’anno prossimo cercherà di dedicare maggiormente il suo tempo al suo impiego presso la scuola elementare di Cavalcaselle, dando più disponibilità in modo da poterne ricavare più ore e magari in futuro un posto fisso come insegnante di ruolo.